Mademoiselle on air con Radio Sapienza.

Siamo state in radio!

Radio Sapienza ci ha invitate (LeSignorine Mademoiselle)a parlare di Body Positivity  e Body Shaming e noi abbiamo raccontato questi mesi passati con voi, le esperienze vissute con voi, i workshop e le condivisioni.

Quello che accomuna me  Silvia e Mery è la passione per il vintage, quindi per il pezzo esclusivo, per la qualità di quel prodotto e la sua unicità e abbiamo pensato di unire un percorso di consapevolezza della propria unicità allo stile di Mademoiselle, altrettanto unico ed esclusivo!

Quello che noi vogliamo trasmettere attraverso gli eventi, i workshop e ognuna attraverso il proprio mestiere è l’esigenza e la voglia di creare un gruppo di donne che si sostengano,che si scambino energia e positività e che non abbiano paura di confrontarsi e mettersi a nudo, un luogo dove la normalità sia quella vera e senza giudizio.

Ci sentiamo libere di parlare di questi argomenti non perchè siamo le massime esperte ma i nostri lavori in qualche modo ci aiutano,Silvia è una piscologa, le ascolta le donne, Mery è una fotografa, le cattura in un immagine le donne, io un’imprenditrice, le vesto e esalto la bellezza delle donne. Ogni giorno abbiamo a che fare con una di voi, che ha paura, vergogna, timore,che non sa trovarsi vedersi o guardarsi. Cerchiamo di dare il massimo per far si che ognuna possa poi capire che tutte queste paure sono normali e che dobbiamo solo convertirle in positività.

Avere il fianco formoso, un bel seno, pochi capelli o essere piccoline. Il nostro corpo è cosi e va compreso. Quello che noi aiutiamo a fare è nascondere una cosa che non ci piace e capire che ce ne sono altre 1000 invece nascoste che potrebbero piacerci e che hanno bisogno di venir fuori. Concentriamo l’attenzione su quello che amiamo e chi piace o potrebbe piacere.

Cerchiamo di guardarci tutte negli occhi e non vergognarci più.

Libere di mostrare si o no la propria cellulite.

Io per esempio sono una taglia 48 e non amo mostrare certe parti di me ma perchè ho trovato me stessa e so cosa mi piace , come indossarlo e cosa mettere in risalto. Ce n’è voluto di tempo per capirmi e ce ne vorrà altrettanto ma per ora penso di esser entrata nel team del #bodypositivity!

Non c’è bisogno che qualcuno mi dica che sono sovrappeso,lo so.

Torniamo a noi.

Quello che io Silvia e Mery cerchiamo di fare è semplicemente creare uno spazio dove tutte possono venire e sentirsi bene. Sentirsi felici, sentirti come a casa o andare a trovare un’amica.

Via Alberto da Giussano è un luogo dove vieni a metterti in gioco con te stessa e non puoi che uscirne contenta!

Anche noi siamo donne e tutti i giorni combattiamo con noi stesse  e con i giudizi degli altri, serviva prima a noi ritrovarsi.

Siamo bellissime cosi e sopratutto non abbiamo nessun clone. L’unicità è la caratteristica più importante per chi capisce quanto valore abbia la vita, la nostra vita. E’ una delle poche cose possiamo non farci portare via. Dobbiamo solo cambiare punto di vista.

 

 

Ringrazio tutte voi per avermi ascoltato,sostenuto e scritto, per aver creduto in me fino ad ora e ricordatevi che senza di voi, mademoiselle sarebbe solo nella mia testa.